Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!

Unisciti al forum, è facile e veloce

Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!
Nuvole di Bellezza
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Andare in basso
Onda del Mare
Onda del Mare
Admin
Admin
Status :
Online
Offline


Numero di messaggi : 3595
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 37
Località : Genova

Via le macchie dai tessuti Empty Via le macchie dai tessuti

Gio 29 Nov 2012, 22:04
Frutta, cioccolato, vino, caffè e tutto ciò che macchia: preparatevi alla ritirata!

Via le macchie dai tessuti Come-e10




caffè
Per il caffè c’è il sapone

Se al posto della tazzina il caffè ha preferito la tovaglia niente paura. Per eliminare la macchia e gli aloni, sfregaci del sapone di Marsiglia inumidito, immergi in acqua calda e risciacqua.

Tuo figlio ha appena imparato a scrivere, dappertutto
Corri ai ripari: compra dei pennarelli lavabili! Ma se il danno è già fatto, ecco qualche dritta: contro la biro tampona il tessuto al rovescio con alcol puro e metti sotto la macchia della carta assorbente, per i pennarelli usa alcol denaturato e poi lava con del sapone.


Per tutte le macchie di cioccolato, anche quelle sui capi sintetici, il segreto è uno solo: tampona le macchie con acqua ossigenata oppure con acqua e ammoniaca. Se lo sporco è di cacao, prova a immergere il capo nell’acqua di bollitura delle patate.

La macchia di vino rosso sulla tovaglia ti sta guastando la digestione? N
on ci pensare, continua a goderti la cena e appena avrai finito cospargi di sale la macchia e lavala con acqua calda. E se hai finito il sale, metti il tessuto sopra una scodella e versa direttamente sulla macchia un getto sottile di acqua bollente da una distanza di circa mezzo metro.

Romantiche candele
Cena romantica e cera sulla tovaglia. Per togliersi il pensiero raschia con un coltello o un cucchiaio la cera raffreddata, poi appoggia una carta assorbente su entrambi i lati e passa più volte il ferro da stiro caldo.

Che giornata! Arrivi a casa stravolta e ti butti sul divano...ma al momento di alzarti un chewing-gum ti invita a rimanere seduta. Tampona con un cubetto di ghiaccio i tessuti compromessi o metti il capo in freezer per un'ora. Quando la gomma è ben gelata potrai staccarla con un coltello.

La frutta fresca è la tua passione ma non quella delle tue magliette? 
In caso di macchia intervieni subito con acqua fredda; se il tessuto è bianco, usa acqua ossigenata diluita con acqua e qualche goccia di ammoniaca; se colorato, sfregalo con una pezzuola bianca imbevuta di succo di limone.
L’unto non è impossibile

Le macchie di unto sono un classico
Ma come toglierle? Cospargi il tessuto con farina di patate, lascia agire e spazzola delicatamente.
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.