Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!

Unisciti al forum, è facile e veloce

Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!
Nuvole di Bellezza
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Andare in basso
Onda del Mare
Onda del Mare
Admin
Admin
Status :
Online
Offline


Numero di messaggi : 3595
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 37
Località : Genova

La couperose: cause e cure Empty La couperose: cause e cure

Ven 14 Dic 2012, 20:40
LA COUPEROSE: CAUSE E CURE



COS’E’


La couperose è un problema che colpisce soprattutto le donne: si manifesta in diversi stadi evolutivi. “Flush” è il termine utilizzato in medicina per indicare delle vasodilatazioni improvvise, che generano sensazioni di calore e rossore sul viso.

Questi episodi, sono generalmente causati da sbalzi termici, reazioni emotive o dall’assunzione di bevande alcoliche. Le zone del viso maggiormente colpite sono gli zigomi, la fronte e il naso.

La ripetitività del “flushing” determina il passaggio allo stadio successivo, denominato rosacea eritemato-teleangectasica (comunemente nota come couperose), caratterizzato da un’eritema facciale persistente (non più legato solo ad episodi specifici) e dalla comparsa di sottili telengectasie visibili.

LE CAUSE


Le cause della rosacea e della couperose sono legate principalmente a fattori genetici; tuttavia, influiscono molteplici fattori:

* ambientali e climatici: gli sbalzi improvvisi di temperatura, l’umidità, le radiazioni solari,il vento possono innescare il processo di “flush” che, nel tempo, può portare alla couperose;
* emozionali: timidezza, imbarazzo;
* assunzione di bevande alcoliche: l’alcol è un vasodilatatore.


LE CURE

La terapia classica, al fine di ridurre l’infiammazione e il rossore, prevede l’uso di una crema quotidiana da giorno con una buona protezione dai raggi Uv e l’applicazione di una crema prima di andare a dormire, con lo scopo di frenare l’evoluzione della couperose.

Oggi, molti casi vengono curati con il laser vascolare o con una luce pulsata, in grado di ridurre la sensazione di “flushing“, eliminare le venuzze e ridurre il rossore. Durante l’applicazione si ha solo una sensazione di fastidio; al termine il viso risulta un pò arrossato. il trattamento però non è definitivo, ma va ripetuto a seconda del problema e della cura che si ha nella protezione della pelle.
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.