Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!

Unisciti al forum, è facile e veloce

Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!
Nuvole di Bellezza
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Andare in basso
Onda del Mare
Onda del Mare
Admin
Admin
Status :
Online
Offline


Numero di messaggi : 3598
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 37
Località : Genova

Come si usa le Cipria Empty Come si usa le Cipria

Ven 21 Dic 2012, 11:53
Come si usa le Cipria CIPRIA3

Per la buona riuscita di un make-up la base essenziale è la cipria, con correttore e fondotinta. Ma bisogna sapere quale scegliere, il modo giusto di applicarla e la tonalità più adatta a noi per avere un risultato finale luminoso…

Si può scegliere la cipria compatta o in polvere, la sua funzione principale è quella di fissare il fondotinta ed evitare l’effetto lucido, rendendo l’incarnato luminoso e vellutato. Di solito si consiglia la cipria in polvere per fissare il fondotinta, quella compatta è ideale nei piccoli ritocchi durante la giornata.

Cipria in polvere: si applica con un piumino di velluto, i movimenti sono rotatori, facendo attenzione agli angoli della bocca, il naso, dove tende ad accumularsi il trucco. Bisogna stare attente a non versarne più del necessario ed evitare l’effetto polveroso.
Cipria compatta: si stende con un dischetto di cotone, viene usata per togliere il lucido della pelle, senza però appesantire il colore dell’incarnato. Si preleva il prodotto e si applica su tutto il viso, insistendo sulle zone dove la pelle è più grassa (fronte, zigomi e mento).

Prima di scegliere la tinta della cipria bisogna sapere che deve essere di una tonalità molto simile alla propria pelle. In commercio sono standard tre tonalità
- light: totalmente trasparente, adatta a tutti i tipi d’incarnato
- medium: opacizza ed esalta con un velo di colore.
- dark: indicata solo pelli olivastre per il leggero effetto colorante.

Le ciprie di ultima generazione non sono utilizzate solo per abbellire o coprire, ma hanno anche un’azione trattante, contengono formule idratanti, con filtri solari, sostanze speciali che rendono il prodotto adatto anche alle pelli più sensibili.
Le ultime novità propongono la cipria nacrè, luminescenti. Contengono microsfere che riflettono la luce esterna, valorizzando il viso con delicati riflessi.
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.