Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!

Unisciti al forum, è facile e veloce

Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!
Nuvole di Bellezza
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Andare in basso
elsaflo
elsaflo
Nuvolina argentata
Nuvolina argentata
Status :
Online
Offline


Numero di messaggi : 901
Data d'iscrizione : 17.03.10
Età : 51
Località : pavia

Generazione gloss : hai paura del rossetto? Empty Generazione gloss : hai paura del rossetto?

Sab 12 Giu 2010, 14:27
09 giugno 2010



di Valentina Debernardi




Generazione gloss : hai paura del rossetto? Gloss-labbra_280x0
PHOTO CORBIS IMAGES


Peter Philips, Direttore creativo del maquillage Chanel, ha voluto per la nuova collezione di rossetti Rouge Coco delle formulazioni ispirate alla "Generazione gloss", ovvero a tutte quelle donne e ragazze che hanno paura di indossare il rossetto.

Sono in tante, tantissime a preferire tinte più leggere o burro di cacao per le labbra anzichè colori veri e propri. Si parla del 20/25% del fatturato totale di maquillage per le labbra (e parliamo solo di gloss trasparenti, dati Unipro). Per non parlare del burro di cacao: ogni secondo, nel mondo, si vendono due Labello. Ma perchè? E' solo una questione di mode? «No» dice Andrea Conversini, responsabile Italia Make-Up Forever, il marchio americano sbarcato in Europa da un anno con 30 gloss e zero rossetti. «E' una questione sia pratica, perchè il gloss è più facile da applicare rispetto al rossetto, sia di abitudine perchè il colore sulle labbra è come un taglio di capelli: appena te lo fai non ti vedi, ma dopo 5 giorni ti abitui». In poche parole: le più audaci cambiano più spesso il colore di rossetto. Le altre, usano il gloss.

E perchè ci piace così tanto? «Il gloss non ha bisogno di specchio per essere indossato, o per i ritocchi dopo aver mangiato-bevuto-baciato» dice Simone Belli, national make-up artist L'Oréal Paris. «In più è vissuto con leggerezza, naturalezza. O addirittura come un trucco da Lolita, provocante e frizzante». Non per nulla il colosso francese ha appena lanciato sei nuove nuance della linea Glam Shine 6 ore, con una formula più leggera a base della nuova tecnologia Shine Fix, un velo di luce. Il consiglio? «Usatelo anche d'inverno. Ma tenete conto che non è per tutte: per le donne "over" ci vuole comunque il rossetto».



Anche io allora faccio parte della generazione gloss! Semplicemente perchè il rossetto me lo mangio, ho il vizio di "mordicchiare" le labbra e addio rossetto, è più forte di me....

Una volta ero così precisa, matita rigorosamente abbinata, rossetto applicato con il pennellino, tamponato, risteso, insomma tutti gli accorgimenti per farlo durare....niente, mi sono arresa! Generazione gloss : hai paura del rossetto? 842801

Ma mi consolo con gli ombretti, tiè!!! Generazione gloss : hai paura del rossetto? 523381



(fonte www.Style.it )
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.